Roberta Sacconago – La Dieta Atkins

Download Roberta Sacconago – La Dieta Atkins

Description

Italian | Amazon Media EU | 2016 | EPUB | Pages 110 | ASIN: B01GT3QDD4 | 10.71 Mb

La dieta Atkins è un regime alimentare che, pur tra molte critiche, è rimasto in auge fin dagli anni ’70. La ragione è da ricercarsi nella promessa di una perdita di peso molto rapida, a fronte di pasti che sono ricchi di proteine e di grassi. In questo la dieta Atkins si distingue nettamente dalla maggior parte delle altre diete, e soprattutto in America ha il grande vantaggio di mantenere vivo il sogno di dimagrire, pur continuando a mangiare uova, bacon e hamburger.

In effetti la dieta Atkins funziona, in particolar modo se si proviene da una dieta molto sbilanciata a favore di zuccheri e carboidrati raffinati. Incoraggia le persone a cucinarsi da soli dei piatti relativamente semplici, e quindi a prendere coscienza di cosa mangiano.

La dieta è divisa in quattro fasi ben distinte, in cui la prima si contraddistingue per l’assoluto divieto di mangiare carboidrati. Il suo scopo è di costringere il corpo a cambiare il suo “carburante” energetico: non trovando sufficienti carboidrati nel cibo ingerito, il corpo si rivolge alle riserve di grasso già immagazzinate.

Questa è la fase in cui si perde peso molto rapidamente, ma è anche la più demandante per l’organismo. Nelle fasi successive la perdita di peso sarà meno eclatante, ma continuerà ad essere costante di settimana in settimana; Infatti c’è un reinserimento progressivo di carboidrati, che mira a raggiungere un regime alimentare più equilibrato, che si possa mantenere per tutta la vita. Nell’e-book troverete istruzioni dettagliate su come aggiungere una quantità fissa di carboidrati ogni settimana, assicurandosi che si continui a perdere peso costantemente.

È importantissimo anche monitorare quali cibi innescano la ripresa dei chili, perché ognuno di noi è più sensibile a determinati carboidrati rispetto ad altri. Magari ci sono cibi ad alto contenuto di carboidrati che il nostro corpo metabolizza meglio, ed altri che immediatamente ci fanno riprendere peso. Quindi la quantità e la qualità di carboidrati che si può mangiare senza riprendere peso è altamente soggettiva, e ognuno arriverà alla fine della dieta Atkins avendo scoperto quali e quanti carboidrati può inserire senza rovinare i risultati raggiunti.

Ovviamente l’esercizio fisico è una componente importantissima, e chi svolge uno sport, anche leggero, sicuramente sarà in grado di mangiare più carboidrati senza nessun problema particolare.

La dieta, soprattutto nelle prime fasi, è molto sbilanciata, per cui si raccomanda di bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno e di assumere integratori minerali e vitaminici per supplire alla carenza di questi elementi.

Nell’e-book troverete un piano alimentare di 4 settimane, con ricette molto gustose che rispettano le porzioni di proteine e carboidrati richieste dalla dieta Atkins. Inoltre c’è un capitolo a parte per dei frullati deliziosi, a basso contenuto di carboidrati, che sono ideali per uno snack o una colazione leggera.

Possiamo affermare che la dieta Atkins è una buona scelta se la vostra dieta attuale è basata su alimenti industriali ad alto contenuto di zuccheri e carboidrati raffinati. Ma è un regime alimentare che è consigliabile solo per un breve periodo di tempo, se avete urgenza di perdere peso molto rapidamente e altre diete hanno fallito. Nel lungo periodo sarebbe meglio diminuire ancora le quantità di proteine animali e aumentare l’apporto di frutta e verdure fresche, dato che gli integratori non vengono assorbiti efficacemente dal corpo quanto le vitamine e i minerali contenuti nei cibi naturali.

Download Roberta Sacconago – La Dieta Atkins

Watch more